Come trattare il mal di gola

Per capire come trattare il mal di gola, occorre innanzitutto comprendere la causa del problema. Abbiamo già detto che negli adulti le faringiti o faringo-tonsilliti sono per la maggior parte di origine virale. Quelle di origine batterica, principalmente causate dallo Streptococco (Streptococcus pyogenes), sono invece meno frequenti e colpiscono soprattutto i bambini in età scolare (5-15 anni).

É difficile distinguere le due forme soltanto in base alla sintomatologia: sarebbe piuttosto opportuno valutare la presenza di sintomi che richiedono necessariamente l’intervento del medico.

Per esempio se il disturbo dura da più di tre giorni, è importante eseguire il tampone faringeo e, in caso di risposta positiva, intraprendere l’adeguata terapia antibiotica. Invece, il trattamento delle faringo-tonsilliti virali consiste in interventi sintomatici orientati a lenire il fastidio provocato dall’infiammazione. La terapia standard prevede l’utilizzo di farmaci antinfiammatori, antisettici ed antipiretici sia per via topica che per via orale.