Il consulto del medico

Se si ha solamente mal di gola con scolo nasale, starnuti, occhi arrossati e tosse si può attendere qualche giorno prima di consultare
il medico ed eseguire un tampone faringeo.

Il consiglio del medico è invece opportuno nei casi in cui compaiono
altri sintomi specifici come:

  • mal di gola intenso e profondo;
  • tonsille ingrossate;
  • essudato (placche) grigiastro sulle tonsille;
  • assenza di segni del raffreddore comune;
  • faringo-tonsillite streptococcica diagnosticata ad uno dei familiari;
  • mal di gola che si protrae da oltre una settimana senza migliorare.